Manutenzione del compressore

Manutenzione del compressore

Oggi mi dedico alla manutenzione del compressore.

Inizio con il controllo del livello dell’olio, ogni astina ha contrassegnato il minimo ed il max.

compressore

 

compressore

Poi eseguo una pulizia che molti non conoscono.

Dentro il serbatoio, in base alla frequenza di  utilizzo, si accumula parecchia acqua,  che a lungo andare, se non svuotato, ne limita la capienza oltre che a soffiare anche umidità.

Prima di iniziare mi assicuro che la pressione del compressore sia almeno del 50%.

Per avere lo spazio necessario e la comodità per eseguire l’operazione, alzo il compressore su due spessori di legno.

Svito la vite apposita in senso antiorario, che si trova sotto il serbatoio, di alcuni giri per far defluire l’acqua sporca mista al flusso dell’aria.

compressore

compressore

compressore

Riavvito la vite, ricarico il compressore e sempre a pressione ridotta  ripeto l’operazione.

Verso la fine del flusso, svito completamente la vite per una migliore pulizia.

compressore

compressore

Rimetto la vite … che ne dite! Tanta e…. sporca.

Finito!

Se questo articolo lo trovi interessante condividilo su facebook o altri social network, magari può essere utile ad altri lettori. Grazie.

Precedente Forare senza sporcare Successivo Collegamenti elettrici tra un termostato ed una caldaia