Forare senza sporcare

Forare senza sporcare

A volte capita la necessità di forare il muro per delle mensole o il soffitto per un nuovo lampadario provocando un casino di polvere e, quindi, dover poi pulire con l’aspirapolvere? meglio forare senza sporcare, che ne dite?

Sembra banale,  ma il suggerimento che vi sto per dare vi eviterà la scocciatura di aspirare.

Prima di forare utilizzate sempre un rivelatore metallico,  vi aiuterà a prevenire fastidi e guai più seri.

Vi posso assicurare che ne ho sentite tante da colleghi e amici che, inavvertitamente, hanno  forato impianti elettrici o addirittura tubi metallici.

rivelatore metallico (1)

rivelatore metallico (2)

Allora procuratevi una scatolina qualunque, bicchieri o contenitori dello yogurt, ecc…

Sistematela  qualche millimetro sotto il foro con l’aiuto del nastro adesivo di carta ed iniziate a forare, tutta la polvere andrà nel contenitore.

forare col trapano

forare

Per forare il soffitto, invece, tagliate il fondo di una bottiglia di plastica e foratela al centro

Teniamo fermo il supporto con una mano mentre procedete con la foratura.

Anche in questo caso tutta la polvere si depositerà ai lati del fondo della bottiglia per forza della centrifuga.

forare col trapano

forare col trapano

Mi ripeto, il suggerimento è veramente banale ma vista la meraviglia di alcuni amici e soprattutto della mia vicina di casa (molto carina…), ho pensato di condividere con voi questa semplice ma efficace soluzione.

Se ritenete che questo articolo sia utile, condividetelo su facebook o altri social network.

Magari può essere utile ad altri lettori, grazie.

Precedente Riparare lo stendibiancheria da parete Successivo Manutenzione del compressore