Cavo di alimentazione con attacco rotante a 360°

Questo tipo di cavo di alimentazione con attacco rotante a 360°,  è utilizzato per molte apparecchiature. In questo caso, ho riparato il cavo di una piastra per capelli.

cavo rotante 360

Il deterioramento del cavo con conseguente interruzione dell’alimentazione è fisiologico nei punti “a” e “b”, come indicato nella foto, perché sono soggetti a maggiori flessioni dovute ad un utilizzo intenso.

cavo alimentazione 360° 2

Nel punto “a” basta tagliare e sostituire con una spina 10A, semplice no!, beh… magari potete vederlo qui.

Anche se sicuramente si tratta di una operazione semplice per alcuni e meno per altri.

Per quanto riguarda il punto “b” della foto, è un po’ più complesso:

1)      Potete portarlo a riparare. Ma sicuramente quanto costa il cavo + lavoro + tempi di riparazione, conviene acquistare una piastra nuova, con 2 anni di garanzia.

2)      Potete comprare il cavo ( € 15,00 – 20,00) e sostituirlo da voi, tenendo presente che la testa dello spinotto 360° non si estrae, ma va smontata la piastra per capelli. Se riuscite, è la soluzione migliore.

3)      Oppure… oppure se siete come me, col braccino corto, e volete risparmiare, ecco la mia soluzione:

Avete bisogno di un convogliatore di aria calda o di un ottimo phon, sperando che non sia proprio il cavo del phon che dovete riparare, ..beh! ve lo fate prestare…

convogliatore aria calda

e di una confezione di tubi restringenti di varie misure che potete trovare a pochi euro, questi hanno la caratteristica di restringersi del 50% con il calore.

tubo restringente

Bene, procediamo:

Non c’è bisogno di smontare la piastra.

tagliamo con delle forbici adatte, al punto di interruzione “b”. Aiutiamoci con un taglierino utilizzando tutte le precauzioni del caso ed eliminiamo parte del gommino partendo dal punto “c”,  facendo attenzione a non tagliare i fili interni; dovremmo così ottenere il lavoro come in figura successiva.

cavo alimentazione 360° 3

Notate come la lunghezza dei fili è diversa. Da un capo del cavo, il filo blu è più corto mentre quello marrone è più lungo e viceversa dall’altro lato. Questo darà più sicurezza all’operazione.

Prendiamo un tubo restringente di circa 12cm con diametro 5mm. – ci servirà poi come nella figura 7 – ed inseritelo lungo il cavo. Fate lo stesso con un tubo restringente di circa 10 cm. con diametro 10 mm. Servirà in seguito.

Dopo aver spelato i fili lasciando 2mm di rame, infilate negli spezzoni più lunghi due tubicini restringenti di circa 2 cm. per 2 mm di diametro.

cavo alimentazione rotante 4

Con l’aiuto di un saldatore e dello stagno saldate le estremità.

cavo alimentazione rotante 5

Spostate i tubicini sopra le saldature appena eseguite in modo da centrarli, e passategli sopra l’aria calda del convogliatore o phon.

Terminata questa operazione, prendiamo il tubo che avevamo inserito prima da 12 cm. di lunghezza e posizioniamolo dal lato opposto in modo da coprire i fili scoperti come nella figura successiva, e ripetiamo l’operazione precedente con il convogliatore di aria calda.

cavo alimentazione rotante 7

abbiamo così coperto il tutto.

Ci rimane però il dislivello tra lo spinotto 360° ed il nostro  cavo.

cavo alimentazione rotante 8

Rafforziamo e colmiamo il dislivello con del classico nastro isolante.

cavo alimentazione rotante 9

Terminare col nastro isolante avendo cura di sobbarcare  di qualche cm. sullo spinotto 360°.

Prendiamo l’ultimo tubo restringente di 10 cm di lunghezza con diametro di 10 mm circa che avevamo infilato prima e tiriamolo su finché non sobbarca completamente sullo spinotto.

cavo alimentazione rotante 10

Riscaldiamolo sufficientemente con l’aria calda.

cavo alimentazione rotante 11

Abbiamo finito, che ne dite di questa piccolissima esperienza pratica, che potete applicare in molteplici altre operazioni?

Ho eseguito il lavoro in 30 minuti e non ho pensato a fare le foto per cui   mi sono aiutato con PAINT, mi auguro di essere stato chiaro.

La piastra è stata acquistata 5 anni fa, 2 anni fa ho effettuato la stessa riparazione che si è ripresentata adesso, per cui dovrebbe durare altri 2 anni… continuando così mi auguro solo che la piastra per capelli non si bruci… tanto, per il cavo di alimentazione ci penso… io!

….la mia vicina di casa, dopo aver sentito e visto la riparazione del cavo,  (mia moglie… tutta super gasata, oltre la riparazione, la stava aggiornando del più e del meno sulle ultime news…), mi ha pregato se potessi mettere mani anche sulla sua piastra.

E secondo voi… potevo dirle di no?…

Durante la riparazione ho approfittato per fare altre foto  giusto per darvi un’idea.

cavo per piastra 360°  cavo per piastra 360°  cavo per piastra 360°  cavo per piastra 360°  cavo per piastra 360°  b

Non vi dico… quanto è rimasta contenta!…

Ohps!… “ho caricato anche la foto del collaudo   …della piastra”

Ciao e alla prossima, adesso sono impegnato…  uhm!!! …A mia moglie dovrei fare una statua!.

Se questo articolo lo trovi interessante condividilo su facebook o altri social network, magari può essere utile ad altri lettori. Grazie.

12,136 Visite totali, 15 visite odierne

  • Lorenzo

    ciao, complimenti per il sito! Vorrei fare questa operazione sulla piastra di mia moglie, avevo una domandina pero’ ….il cavo si scollega dalla piastra?o devo smontarla per estrarlo?se fosse cosi’ conviene farlo con il cavo ancora attaccato alla piastra :)

    • ripariamotutto

      Ciao Lorenzo, il vantaggio di questo tipo di riparazione è che può essere effettuata col cavo attaccato senza smontare la piastra,

  • Lorenzo

    Ciao, volevo cimentarmi per la piastra di mia moglie!! ho capito tutto (credo)…sai come si estrae il cavo, devo smontare la piastra?forse conviene fare tutto con cavo in sede?

  • luigi

    Dove trovo il connettore rotante? Grazie

    • ripariamotutto

      Ciao Luigi, puoi trovarlo nei centri di assistenza della marca del tuo apparecchio, oppure potresti provare su ebay, o ancora potresti tentare di ripararlo…

  • Fede

    Ciao!
    Ho letto con interesse il tuo articolo, è successa anche a me la stessa cosa!
    Purtroppo mio malgrado non ho le capacità tecniche per ripararla da me come hai descritto nel metodo 3 (ci proverei ma i danni sono dietro l’angolo), quindi vorrei comprare il cavo! Mi stavo chiedendo però se va bene qualsiasi cavo di alimentazione rotante (e ciò mi renderebbe molto più facili le ricerche, sperando nel ferramenta) oppure se ogni elettrodomestico necessita di un cavo a sè!
    Grazie del tutorial! Ciao!

    • ripariamotutto

      Ciao Fede, non va bene qualsiasi tipo di cavo e non penso che lo troverai in ferramenta. Ogni marca ha il suo cavo dedicato, (lo fanno apposta!!). Il centro di assistenza fa al tuo caso, oppure potresti trovarlo su ebay, specificando marca e modello. Dato che lo devi sostituire perché non tentare ….CORAGGIO, c’è sempre una prima volta! se non va a buon fine … pazienza, ma se ci riesci!!..

      • Fede

        Grazie della risposta! Purtroppo ho fatto una ricerca online e il modello della mia piastra sembra essere sconosciuto, per cui credo che mi sarà impossibile trovare il pezzo di ricambio! Una scusa in più per provare il metodo 3, e male che va non ho speso nulla e me ne compro una nuova! ;)
        Grazie ancora! Ti faccio sapere se ci sono riuscita!

        • ripariamotutto

          Brava Fede!, + determinata, + fiducia in te stessa, vai… (infatti il costo del cavo sarà sicuramente molto vicino ad una piastra nuova). Ciao, buon lavoro, sopratutto divertiti… e …fammi sapere!.